Biografia

Nato a Salerno nel 1986, debutta a 24 anni dirigendo a Roma l'opera Madame Butterfly di G. Puccini. Da gennaio 2016 è direttore artistico e musicale dell'Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado. Si è laureato con il massimo dei voti in direzione d'orchestra al Conservatorio "G. Verdi" di Milano, in Musica applicata ai contesti multimediali, in Composizione (ind. tecnologico multimediale) e in Pianoforte (ind. Maestro collaboratore) presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Martucci” di Salerno. Ha studiato composizione con Lucia Ronchetti, Raffaele Grimaldi e Massimo Botter e direzione d’orchestra con Nicola Hansalik Samale e Vittorio Parisi. Dal 2011 al 2014 è stato allievo del Maestro Gianluigi Gelmetti presso la prestigiosa Accademia Musicale Chigiana e nel 2015 è stato scelto dal Maestro Daniele Gatti come allievo effettivo per la masterclass sulla Sinfonia n. 4 di G. Malher organizzata dal conservatorio G. Verdi di Milano.

 

Ha diretto in concerto numerose orchestre, tra cui: Venice Chamber Orchestra, Festival Bellagio Orchestra, l’Orchestra  Sinfonica Ensemble Contemporaneo (Salerno), l’Orchestra Filarmonica Campana, l’Orchestra Filarmonica di Benevento, l’Orchestra Sinfonia La Verdi di Milano, l’Orchestra Sinfonica I Pomeriggi Musicali (Milano), l’Orchestra della Fondazione Bulgaria Classic (Siena), l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio G. Verdi di Milano, l’Orchestra Corelli Chamber (Roma), G. O. R Grande Orchestra Reale (Caserta) e l’Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado. Con quest'ultima si è esibito al prestigioso Ravello Festival 2017 lo scorso 30 Aprile 2017 eseguendo la suite n. 1 Peer Gynt di E. Grieg e la Sinfonia n. 9 “dal nuovo mondo” di A. Dvorak. Inoltre con l’Orchestra Sinfonica Abbado ha debuttato nella prestigiosa rassegna UN’ESTATE DA RE (Reggia di Caserta) per il Concerto di Capodanno 2019.

 

Alcuni suoi lavori orchestrali sono puntualmente presenti nelle stagioni concertistiche dell’Orchestra Sinfonica Ensemble Contemporaneo, dell’Orchestra Filarmonica Campana e dell’Orchestra Sinfonica di Salerno dove hanno riscosso ampi successi di critica e di pubblico, come Festa Mobile (2011 - pubblicato per le Edizioni Gaia) Apokalipsys (2011) per soli, coro e orchestra, East Wind (2011) per orchestra, Eclissi (2012) per elettronica ed orchestra, Dorian Gray Ouverture, Amore e Psiche e poema sinfonico per violino e orchestra e NormValzer (pubblicati per le Edizioni (OMK-Da Vinci Giappone). Nel 2021 ha inciso e pubblicato l’album “Amore e Psiche”  per l’etichetta Blue Spiral Record.

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© 2014 Ivan Antonio | Conductor | Official Website, all rights reserved.

Chiama

E-mail